Amalfiweb

soluzioni informatiche avanzate per il tuo business

L’importanza del Brand Value: le promesse dietro al prodotto

Un brand è molto di più del prodotto o servizio che promuove. Al giorno d’oggi che si acquisti un paio di scarpe, un cosmetico, un cellulare, se ne sta acquistando anche il cuore aziendale, i principi, i valori che quel brand ci propina.

Il cliente al giorno d’oggi vuole acquistare dal brand con cui condivide principi e passioni, costruire la propria personalità pezzo pezzo anche con ciò che indossa, utilizza, consuma. E non si tratta semplicemente di elaborare spot da parte del settore marketing aziendale da dare in pasto al pubblico attraverso i canali pubblicitari. Si tratta di rappresentare veramente attraverso azioni concrete i valori che si vuole rappresentare e che il cliente sceglierà di sposare al momento dell’acquisto.

Ogni qual volta un’azienda lancia un nuovo prodotto, alla basa della campagna c’è la domanda “perchè la gente dovrebbe scegliere questo prodotto e quindi questo brand?” Ecco qualche elemento  per rispondere.

I tre pilastri che un brand deve seguire per distinguersi dai competitors

Un brand che sappia distinguersi dalla massa, secondo una ricerca di Brandz, studio che Kantar Millward Brown effettua a livello mondiale sulla Brand Equity e la valutazione del Brand volto ad evidenziare la forza della marca nel produrre crescita e valore finanziario, risponde a tre principi fondamentali: rilevanza, tratti distintivi, prenominanza.

  1. La rilevanza è percepita dal cliente quando il brand riesce a mantenere una promessa attraverso il prodotto o servizio che offre, instaurando un rapporto di fiducia e gratitudine con il pubblico che lo sceglie;
  2. La distintività è intesa come la capacità di saper spiccare sui competitors per l’aggiornamento continuo, l’originalità, la tendenza che il brand riesce a creare;
  3. La predominanza è l’attestazione di essere in testa agli altri competitor nella mente del cliente, un risultato raggiunto passo dopo passo mantenendo coerenza e senza deludere valori e promesse prominate.

Brand Value, cos’è e quanto è importante per un’azienda

Ma cos’è concretamente il brand value? La prima distinzione fondamentale quando si parla del valore di un’azienda è quello tra brand equitybrand value. La brand equity è la forza di una marca sia dal punto di vista finanziario, sia dal punto di vista marketing, dunque il patrimonio di immagini e valori che quel brand è riuscito ad incarnare e per il quale è riconosciuto.

Secondo la letteratura –  Keller in particolare – esso è determinato dalla brand knowledge, ossia la conoscenza che i consumatori hanno della marca e dunque dalla consapevolezza che la marca riesce a sviluppare restando impressa nella mente del cliente (brand awareness).

Per brand value si intende, invece, la capacità dell’azienda di impiantarsi nella mente del cliente attraverso una promessa non solo rispetto al prodotto, ma anche rispetto a valori e stile ad esso connesso, attraverso azioni e  messaggi sempre costanti e coerenti, mantenendo il passo con l’innovazione.

I desideri che il brand sviluppa nel pubblico derivano dai desideri reconditi del pubblico stesso, dalla cui analisi  bisogna partire e che è necessario non perdere mai di vista per il successo di un’azienda.

Jamalfi Bio Cosmetics: come distinguersi dalla massa con i propri valori aziendali

Un esempio pertinente in materia di sviluppo di una brand value forte, dentro e fuori gli obiettivi di marketing, è rappresentato senza dubbio da Jamalfi Bio Cosmetics. Azienda della Costiera Amalfitana di prodotti cosmetici bio, trae ispirazione ogni giorno per il suo lavoro nel campo della realizzazione di cosmetici biologici per viso e corpo dal luogo in cui sorge, utilizzando prodotti con ingredienti che rappresentano eccellenze delle coltivazioni territoriali, tra cui l’olio EVO bio di Maiori ed il limone sfusato di Amalfi IGP (idratante ed astringente).

Promozione delle eccellenze del territorio, salvaguardia ambientale, proposta di prodotti bio, certificati e performatanti, si sposano in questo brand che sempre con più coerenza mantiene le promesse dei suoi clienti fuori e dentro i canali di comunicazione: offrire prodotti green e promuoverli attraverso azioni di green marketing. 

Un esempio è la partnership instaurata con Treedom, piattaforma web che permette di piantare alberi e creare foreste nell’ambito di progetti di promozione sociale. Alberi geolocalizzati, che si può seguire e su cui ricevere aggiornamenti.
Jamalfi per promuovere il messaggio green che porta avanti già quotidianamente con i suoi prodotti, ha costruito una foresta di 10 alberi di cacao in Camerun, che  per la Giornata mondiale della Terra sta regalando ai suoi clienti virtuosi. Una campagna  che risponde più che coerentemente alle promesse che il brand della cosmetica bio fa ai suoi clienti: la cura del corpo e della Natura.

 

You might be interested in …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *